.
Punto Snai on line Calcio Giocato Home Page

Come diventare arbitri di calcio

Come diventare arbitri di calcioI corsi per diventare arbitri di calcio vengono organizzati annualmente dalle sezioni arbitrali che hanno sede, in line di massima, in quasi tutti i capoluoghi di provincia e in tutti i centri in cui risiedano almeno quaranta arbitri.
L'iscrizione e le lezioni sono gratuite. Alla fine del corso, l'allievo deve sostenere un'esame scritto e orale su argomenti di carattere disciplinare e tecnico.

La trafila è lunghissima, si incomincia a dirigere nei campionati minori, settori giovanili, e nella stramaggioranza dei casi non si riesce neppure ad arbitrare una partita di promozione.
La selezione è durissima e la loro sorte dipende quasi ed esclusivamente dai commissari speciali. Quest'ultimi sono degli ex arbitri che, dopo avere sostenuto un determinato corso, vengono inviati sui campi per osservare l'operato dei direttori di gioco. Questi ispettori danno una valutazione agli osservati speciali, e, a fine anno si tirano le somme. Chi ha ottenuto dei buoni voti viene promosso alla categoria superiore.

La strada per arrivare alla Serie A è infinita. Servono almeno 10 anni di gavetta di arbitraggi ad alti livelli e di una buona dose di fortuna.
Gli arbitri che non riescono a fare carriera, ad un certo punto, possono optare per le funzioni di guardalinee.

I requisiti obbligatori per diventare arbitro di calcio in Italia sono i seguenti:
1. Avere la cittadinanza italiana.
2. Avere compiuto 16 anni e non avere superato i 35 nel momento dell'iscrizione al corso.
3. Avere conseguito come minimo il titolo di studio della scuola dell'obbligo.
4. Avere sempre tenuto un'irreprensibile condotta civile e sportiva.
5. Essere in possesso del certificato di idoneità alla pratica sportiva generica e della dichiarazione di attitudine specifica, che viene rilasciata dalla commissione medica arbitrale.

Collegamenti di rilievo:
.:: A.I.A. Sito ufficiale Associazione Italiana Arbitri
.:: Associazione Italiana Arbitri su Wikipedia



• Le rubriche di Calcio Giocato: